Marco Tiddi

via dei Colli della Serpentara 15

00139 Roma

Telefono 06/97271479 349 1820286

Email m.tiddi@tiscalinet.it

áááááááááá

Mercoledý, 20/09/2006

Spett.le

Il Tempo

"Caro Direttore"

Sede

 

 

Pagamenti online, ci costeranno troppo

 

            Da ottobre pagamenti solo on line, questo il nuovo, straordinario decreto Legge 223  del 4/7/2006 messo a punto dai cervelloni del Tesoro che fa l’ennesimo dono agli istituto di Credito.  Pare non ci sia scampo , saremo tutti costretti, chi prima chi dopo, ad   aprire un servizio telematico affidandoci  alle amorose cure della nostra banca la quale, oltretutto,  non ci fornirà più alcun servizio visto che dovremo fare tutto da casa .

Mi sono informato, costo di attivazione una tantum €. 25,00, canone mensile €. 12,00 , intervento tecnico €. 165,00 , eventuale disattivazione €. 50,00, traffico CBI in media   €. 0,52 ad operazione. L’unico servizio gratuito che ci fornivamo è andato a farsi fottere senza contare il rischio di eventuali frodi informatiche che correremo d’ora in avanti.

Vorrei esprimere con franchezza cosa penso di quanto ancora una volta imposto dall’alto dal Principe Giovanni ma noto che ultimamente fate fatica a pubblicare qualsivoglia critica, preferisco pertanto affidare ogni conclusione ai lettori qualora decideste di pubblicare questa mia lettera. .

Cordialmente.



 

 

 

            Da ottobre pagamenti solo on line, questo il nuovo, straordinario decreto Legge 223  del 4/7/2006 messo a punto dai cervelloni del Tesoro che fa l’ennesimo dono agli istituto di Credito.  Insomma, il governo dell’Unione non fa altro che ingraziarsi le banche torchiare i cittadini. Pare non ci sia scampo , saremo tutti costretti, chi prima chi dopo, ,ad attivare un servizio telematico affidandoci alle amorose cure del nostro istituto di credito, il quale,oltretutto ,non ci fornirà più alcun servizio visto che dovremo fare tutto da casa tramite computer,che dovremo tutti comprare se non vogliamo essere tagliati fuori.

Mi sono informato, costo di attivazione una tantum €. 25,00, canone mensile €. 12,00 , intervento tecnico €. 165,00 , eventuale disattivazione €. 50,00, traffico CBI in media   €. 0,52 ad operazione. L’unico servizio gratuito che ci fornivamo è andato a farsi benedire senza contare il rischio di eventuali frodi telematiche che correremo d’ora in avanti.

 

 

 

 




Pubblicata e ignobilmente modificata (la seconda versione Ŕ quella pubblicata) in data 21/09/2006 sul quotidiano "Il Tempo"
nella rubrica "Caro Direttore"