Per sempre mia



Si china sulle fronde
poi scivola sul greto,
depone sulle onde
un fremito segreto.

Passata la tempesta,
la Luna splende in cielo,
le stelle sono in festa,
nel cuore un solo velo,

non posso averti accanto
ma sei per sempre mia
e non triste il canto
che sfuma e vola via.



(Marco Tiddi)

indice